Novità e appuntamenti

Aggiornati a 360 gradi sul mondo dell’automazione industriale: scopri in anteprima i nuovi prodotti che abbiamo selezionato per te, vieni a prenderne visione e a conoscerci alle principali manifestazioni di settore e verifica il calendario dei meeting e corsi che organizziamo per i nostri clienti in collaborazione con i nostri fornitori.

SABATO 3 E DOMENICA 4 DICEMBRE 2016 dalle 15.00 alle 15.00

Emozionante staffetta a Udine, per il 18esimo anno, si corre la ‘Staffetta Telethon 24 per un’ora’, un evento unico nel suo genere in Italia, pensato per sostenere la ricerca scientifica contro le malattie genetiche.

 

12356933_975067902536455_2120909746494660322_o

 

Anni di collaborazione tra Centro Automazioni srl e Dynamic Technologies S.p.a. ci hanno spinti a stringere un ulteriore legame: non solo lavoro quindi, ma anche impegno sociale, tutti insieme per aiutare Telethon, la ricerca scientifica in cui crediamo da sempre, ed i bambini in genere, che cerchiamo di supportare attraverso numerose manifestazioni e sponsorizzazioni.

 

uomo-con-alfonso

 

 

Crediamo che non solo col denaro si debba partecipare, ma anche mettendoci la faccia, il cuore, il sudore personale.

 

Parteciperemo quindi alla manifestazione, correndo in prima persona, noi di centro Automazioni e i nostri amici della Dynamc!

 

Eccoci!

 

gruppo    ragazzo     zamuner       signore-da-slo     ufficio-in-4-con-donne

 

Venite a supportarci, a sostenerci ed a fare il tifo per noi!

 

 

Vi aspettiamo!

 

Per maggiori informazioni ecco il link della manifestazione:

 

http://www.telethonudine.it/

 

 

 

 

Maurizio Micheluz di nuovo campione europeo enduro 2016

 

maurizio-3

 

 

E’ con enorme orgoglio che festeggiamo l’ennesima vittoria

Del nostro amico Maurizio, campione avianese

sponsorizzato da Centro Automazioni srl

 

Un altro grande risultato per la stagione 2016 di Maurizio Micheluz!

 

maurizio-4

 

La finale del Campionato Europeo di Enduro si è svolto a Harfsen (Olanda) con 90 km al giro e 4 prove in ciascuno dei 3 turni, i tempi delle Speciali Test crescono fino a più di 1 ora e 30 minuti per il meglio e quasi 2 ore per i piloti più lenti in campionato, le prove speciali erano molto veloci in mezzo ai boschi olandesi dove a volte la visibilità era poca e dove il terreno morbido si era scavato molto lasciando allo scoperto innumerevoli radici.

 

Maurizio ha difeso il suo titolo nella classe E3 con la grande 4 tempi Husqvarna conquistando così il suo 7° titolo come Campione Europeo di Enduro!

 

4 erano quest’anno i paesi dove Maurizio ha corso: Italia, Francia, Lettonia e Olanda.

 

Le parole di Maurizio dopo la gara:

 

“Sono contentissimo, ho anche questa volta raggiunto il mio obbiettivo! Ancora più felice perché con una giornata di anticipo! Per potere portare a casa il titolo con una giornata di anticipo pero mi bastava terminare davanti al mio avversario di classifica l’estone Uusna, quindi sono partito con questo obbiettivo di giornata, in modo da chiudere i conti già nel primo giorno. Ho fatto un po’ di fatica a interpretare le difficili speciali Olandesi negli stretti boschi sabbiosi, e solo a metà gara ho preso il giusto ritmo, ho recuperato terminando davanti al mio rivale e vincere il Campionato!

Il secondo giorno di gara, anche se avevo il titolo già in tasca ero motivato a vincere la giornata di gara. Il 3° posto della prima giornata di gara dietro a due piloti locali mi andava un po’ stretto, e poi c’erano anche le classifiche a squadre da difendere! Ho guidato più aggressivo sin dalle prime speciali dove mi sono subito posizionato in prima posizione e così è rimasto durante tutta la giornata di gara, alla fine ho vinto la giornata con ampio margine!

 

Ringrazio tutti quelli che hanno collaborato a questo successo, la Husqvarna Motorcycles Italia tramite la concessionaria “H Center” di Conegliano dei fratelli Dal Bello, i miei Sponsor, il Gruppo Sportivo Fiamme Oro e tutti gli amici che in vari modi mi aiutano durante la stagione. Ora si inizia a pensare alla stagione 2017”

 

 

maurizio-2

 

 

 

GvkOBFweLDv795oUbmxOAM5aDKEVwpNGVrWv6qhQerQ

E’ stato un proprio grande successo il meeting SCHAFFNER organizzato da Centro Automazioni: EMC & DISTORSIONI ARMONICHE

L’incontro è avvenuto il 12 novembre a Sesto al Reghena presso l’Hotel In Sylvis e, la sala congressi riservata per l’occasione, è stata piacevolmente ricca di ospiti.

yrsZLoUUwTqpU5k2ZNE4lTQu9idomJGUOj_emILpSHM,Fv7cI0vfvhfl2HCyTlN5axfcofa27KYqhxlw55-WYm0

nzwEBLkau7ZvPNg868atVpNxBU-uoXBwhVnqywLRQDc,Q3brLLbGqOV23IaFgdM28p41fpFh2Ikn-HUkIgBvmvQHC2CcXnto6pvlD5T_cJG45x2k90KaZ11KyrWIs8Ge0Y,S10uoTzeBrW_YHPE6WVbU0mXjxIP8r9MjnmJgNIfj04KbIMaRDnrIuWx1MCDDPimo5ipmSyROvYGbxpHLrFMCM (altro…)

Centro Automazioni e Kollmorgen: UN CAVO PER TUTTE LE APPLICAZIONI

Il settore della costruzione di macchine e impianti si trova spesso ad affrontare interrogativi in relazione ai sistemi di collegamento a cavo singolo dei servomotori. Kollmorgen ha lanciato per la prima volta sul mercato la tecnologia a cavo singolo 10 anni fa e la offre ormai come opzione standard per i servomotori sincroni della serie AKM.

Quando Kollmorgen ha sviluppato il primo servomotore sincrono AKM con sistema a cavo singolo, l’innovazione puntava a soluzioni personalizzate in base alle esigenze dei clienti.Oggigiorno questa stretta collaborazione per la progettazione può essere definita con il termine di “co-engineering”.Le esperienze maturate fino ad oggi con il cavo di collegamento singolo mostrano che i vantaggi di questa scelta tecnica, si concretizzano appieno solo in presenza delle dovute condizioni d’impiego.

Multifunzionalità

Innanzitutto valutiamo i vantaggi della multifunzionalità: l’impiego di un unico cavo determina una riduzione dei costi di magazzinaggio, una varianza ridotta nella gestione dei materiali e nella documentazione nonché prezzi d’acquisto inferiori grazie a volumi maggiori.

Diverse retroazioni, un solo cavo

Se un’applicazione richiede risoluzioni più elevate per il sistema di retroazione, si consiglia un servomotore con Hiperface DSL Interface, senza dover modificare il cablaggio. Kollmorgen ha ideato la soluzione di asservimento a cavo singolo in modo tale che un tipo di cavo comune possa trasmettere i segnali sia dall’encoder digitale che dal resolver digitale SFD. (altro…)

Pilz: sistemi di sicurezza per ripari mobili PSENsgate.

Pilz è un’azienda che vanta una lunga tradizione nel settore dell’automazione industriale con un’attenzione particolare ai temi della sicurezza funzionale. Negli anni, molti dei suoi prodotti hanno definito degli “standard de facto”, PNOZ, PNOZmulti, PSS, SafetyBus , PSENmag e Safety Eye ne sono degli esempi tangibili. Pilz con le proprie soluzioni è accanto ai propri clienti in tutto il mondo, 24 ore su 24, grazie alle 31 filiali e ai 17 partner commerciali presenti in tutti i continenti.

Possiamo quindi affermare che tecnica, personalizzazione, ecologia ed economicità, sono i quattro fondamenti su cui si basa l’offerta Pilz costituita da prodotti e sistemi di controllo d’automazione, che insieme ai servizi di consulenza e ingegneria, la pongono ai vertici tra le aziende che forniscono automazione sicura e più in generale sicurezza per uomini, macchine e ambiente.

PSENsgate rappresenta la soluzione ideale per il controllo sicuro dei ripari mobili con interblocco di sicurezza. Grazie a questo dispositivo è possibile garantire la protezione di persone e impianti fino alla categoria di sicurezza più elevata, PL “e”.

Il principale vantaggio è proprio la notevole flessibilità: è quindi possibile scegliere tra diverse nuove versioni con elementi operativi opzionali integrabili, ad es. pulsanti a premere, interruttori a chiave, pulsanti luminosi, arresto di zona o funzioni di arresto di emergenza o uscita di emergenza.

(altro…)

Centro Automazioni e servoazionamenti “igienici” Kollmorgen direttamente a bordo macchina.

Kollmorgen è un’azienda leader nella distribuzione di sistemi e componenti di automazione e azionamento per i costruttori di macchine in tutto il mondo con oltre 70 anni di esperienza nel campo della progettazione, dell’automazione e delle applicazioni. Grazie ad una competenza ineguagliata nel campo dell’automazione, ad una qualità eccellente e ad una consolidata esperienza nella combinazione di prodotti standard e personalizzati, Kollmorgen fornisce soluzioni innovative senza paragoni per prestazioni, affidabilità e facilità d’uso, offrendo ai suoi clienti un indiscutibile vantaggio competitivo.

Nella progettazione di macchinari ed impianti, specialmente in applicazioni del settore alimentare ed imballaggi, è importante prestare attenzione all’igiene,efficenza e sicurezza.

In quest’ottica Kollmorgen ha aderito all’EHDEG (European Hygienic Engineering & Design Group).

Kollmorgen servoamplificatori decentralizzati AKD-N e motori AKMH

Kollmorgen servoamplificatori decentralizzati AKD-N e motori AKMH

(altro…)

CENTRO AUTOMAZIONI, MOTORI IN ACCAIO INOX KOLLMORGEN

Centro Automazioni è lieta di continuare a collaborare alla fornitura di soluzioni innovative di eccellente qualità e prestazione, pertanto oggi vi presentiamo l’innovazione che riguarda lo sviluppo di tecnologie di azionamento ed automazione con un “design igienico”.Nella progettazione di macchinari ed impianti, specialmente in applicazioni del settore alimentare ed imballaggi, è importante prestare attenzione all’igiene,efficenza e sicurezza.

Ora vediamo la novità nel dettaglio.

Kollmorgen motore AKMH

Kollmorgen motore AKMH

(altro…)

Kollmorgen – DRIVE CONTROL LOOP

Kollmorgen- DRIVE CONTROL LOOP

Gentile cliente,

come di consueto ogni anno,

Centro Automazioni srl organizza eventi di carattere tecnico.

Ci pregiamo pertanto di invitarvi a partecipare al

DRIVE CONTROL LOOP.

Come da allegato, nel prossimo mese di giugno verrà dedicata particolare attenzione

alla “TARATURA DEL DRIVE

Considerate le difficoltà che si incontrano durante la messa in servizio di un azionamento

Giovedì 19 giugno p.v. verranno analizzati i punti strategici del drive, più volte infatti ci si pone la domanda di quali possano essere i parametri che immeditatamente evidenziano i punti critici della taratura.

Sarà possibile così, dare un reale significato ai termini che comunemente utilizziamo ma che in realtà non conosciamo fino in fondo; i 4 argomenti che verranno trattati sveleranno così i “segreti” del drive.

Fabio Silvestrini della ditta Kollmorgen sarà il relatore, gli argomenti trattati saranno i seguenti :

  • Loop di velocità
  • Loop di posizione
  • Loop di corrente
  • Filtro ed osservatori

La durata dell’incontro è di una intera giornata ed è per soli tecnici.

A fine giornata dopo un interessante appuntamento didattico, rinfrescatevi le idee in piscina!

L’evento si svolgerà il 19 giugno 2014 a Lignano Sabbiadoro (UD) presso la sala congressi dell’ Hotel San Carlo.

Prenotazione: entro il 10 giugno 2014.

Vi ricordiamo che per ogni esigenza o richiesta di informazioni dettagliate, potete contattarci al seguente numero: 0434 919655 oppure all’indirizzo mail: info@centroautomazioni.com

in allegato invito con riferimenti e costi.

Non mancate quindi Giovedì 19 giugno 2014 al meeting

DRIVE CONTROL LOOP

drive control loop partecipazione

SPS IPC  Drives 2014

Centro Automazioni e SPS IPC Drives Italia 2014

Centro Automazioni vi informa che da domani 20 maggio 2014 fino a giovedì 22 maggio si svolgerà la manifestazione annuale di riferimento per l’automazione industriale in Europa: SPS IPC Drives Italia.

L’evento SPS IPC Drives Italia, organizzato da Messe Frankfurt Italia e reduce dal grande successo dell’ultima edizione, si prepara al quarto appuntamento in Italia.

SPS IPC Drives Italia è in grado di riunire fornitori e produttori appartenenti al mondo dell’automazione industriale, offrendo proposte e soluzioni sempre più complete e creando quindi un punto di riferimento importante per il panorama italiano.

Inoltre, questo evento fieristico si caratterizza per la presenza, oltre dei principali fornitori, anche per l’attenzione posta alle soluzioni tecnologiche ed alle applicazioni realizzate nei vari settori industriali.                                                                                  Si tratta di una fiera di soluzioni, non solo di prodotti ed è quindi un appuntamento da non perdere per progettisti,direttori di produzione, direttori tecnici, titolari ed amministratori delegati.

Centro Automazioni, come sempre, sarà sul campo per confrontarsi, aggiornarsi e trovare le soluzioni migliori da adottare per rispondere alle esigenze dei propri clienti.

 

 

 

 

Centro Automazioni saluta gli Alpini

Cappello Alpino Italiano

 

 

Centro Automazioni saluta tutti gli Alpini!

Diamo benvenuto a tutti gli alpini ed alle loro famiglie, che questo fine settimana da venerdì 9 maggio 2014 a domenica 11 maggio 2014, saranno ospiti nella nostra città di Pordenone per l’87° Adunata Nazionale Alpini 2014!

 

 

Città di Pordenone

87° Adunata Nazionale Alpini 2014 a Pordenone

                                      

Su le nude rocce, sui perenni ghiacciai, su ogni balza delle Alpi
ove la Provvidenza ci ha posto a baluardo fedele delle nostre contrade, noi, purificati dal dovere pericolosamente compiuto,
eleviamo l’animo a Te, o Signore,
che proteggi le nostre mamme, le nostre spose,
i nostri figli e fratelli lontani
e ci aiuti ad essere degni delle glorie dei nostri avi.

                                                            cit. Preghiera dell’Alpino